Parole in libertà Scrivere quello che vuoi

I cartoni della nostra infanzia

  • Posts
  • OFFLINE
    Chiara C.
    Post: 8,122
    Post: 20
    Gender: Female
    New Entry
    00 2/11/2006 6:55 PM
    Re:
    Ma dai non lo sapevo!

    Scritto da: ELIPIOVEX 11/02/2006 17.23
    Adesso che me l'hai fatto vedere... me lo sono ricordato...
    Comunque per Chiara... Artù lo fanno ancora su qualche televisione privata...

  • OFFLINE
    sylvia70
    Post: 145
    Post: 145
    Gender: Female
    Amico Junior
    00 2/12/2006 9:24 AM
    Re: Re:

    Scritto da: Chiara C. 11/02/2006 18.55
    Ma dai non lo sapevo!



    E' vero, mi è capitato l'anno scorso di vederlo di nuovo, che emozione... Mi piaceva un sacco Artù, ero sempre lì a guardarlo trentamila volte, poi era il periodo delle prime infatuazioni e sognavo di trovare un bel cavaliere coraggioso come lui... [SM=g27988]
    Ti ricordi la canzone? Io la sto cercando...

    P.S. Per Michela: mi ricordo i Cyborg, li ho anche guardati un po', ma poi mi sono messa a guardare un cartone che parlava di alcuni ragazzi che si richiamavano agli antichi greci e di una balena bianca tipo Moby Dick, non mi ricordo il nome del cartone. So che andava in onda più o meno in contemporanea con l'uscita di Ulysses 31, ve lo ricordate?

    Silvia [SM=x988226]



    Silvia
  • OFFLINE
    Chiara C.
    Post: 8,130
    Post: 21
    Gender: Female
    New Entry
    00 2/12/2006 10:07 AM
    Re: Re: Re:
    Sì che la ricordo!!!!! Era stupenda!!!!!!!!

    Scritto da: sylvia70 12/02/2006 9.24


    E' vero, mi è capitato l'anno scorso di vederlo di nuovo, che emozione... Mi piaceva un sacco Artù, ero sempre lì a guardarlo trentamila volte, poi era il periodo delle prime infatuazioni e sognavo di trovare un bel cavaliere coraggioso come lui... [SM=g27988]
    Ti ricordi la canzone? Io la sto cercando...

    P.S. Per Michela: mi ricordo i Cyborg, li ho anche guardati un po', ma poi mi sono messa a guardare un cartone che parlava di alcuni ragazzi che si richiamavano agli antichi greci e di una balena bianca tipo Moby Dick, non mi ricordo il nome del cartone. So che andava in onda più o meno in contemporanea con l'uscita di Ulysses 31, ve lo ricordate?

    Silvia [SM=x988226]

  • OFFLINE
    ELIPIOVEX
    Post: 904
    Post: 652
    Gender: Female
    Amministratrice
    Amico Senior
    00 2/12/2006 12:36 PM
    Non sono riuscita a trovare la sigla di Artù e i cavalieri della tavola rotonda però ho trovato la sigla di Pinocchio che mi piace di più:

    SOL SOL7 DO LA-
    Naso di legno, cuore di stagno, burattino,
    RE- SOL DO
    quando diventerai un bimbo come noi.
    SOL SOL7 DO LA7
    Pan di mollica, scansafatica, dove vai?
    ER- DO RE- SOL DO
    Sono un burattino, non mi fermo mai!

    SOL DO
    Con le mie scarpe di zuppa e pan bagnato,
    SOL DO
    il vestitino di carta colorato,
    MI7 LA-
    farò i dispetti a chi sarà cattivo,
    RE SOL4 SOL
    e sarò buono con chi mi dice bravo!

    SOL DO
    Faccio festa per trenta giorni al mese,
    SOL DO
    e il calendario per me lo sai non ha sorprese,
    MI7 LA- RE-7/5b
    Natale e Pasqua, Befana e Ferragosto,
    DO
    sempre Domenica è per me,
    RE-7/5b DO
    e se Domenica non è,
    RE-7/5b DO SOL
    è festa uguale, lo so - Ma perché per noi no?
    DO
    Che ne so!

    SOL
    Pinocchio, ma dove vai?
    SOL7 DO
    Pinocchio, che cosa fai?
    RE-7 SOL DO
    Pinocchio, la fantasia è solo una bugia.

    SOL DO
    Son piccolino lo so ma mi intrufolo dappertutto,
    SOL DO
    non ho paura però un po' me la faccio sotto,
    MI7 LA-
    sono una peste, dei grandi me ne infischio,
    RE SOL4 SOL
    e un terremoto farò sennò non provo gusto.

    SOL DO
    Che confusione laggiù spostatevi che mi impiccio,
    SOL DO
    io mi diverto di più se termina in un pasticcio,
    MI7 LA- RE-7/5b
    a lavorare, a scrivere, a studiare,
    DO
    ci mando gli altri senza me,
    RE-7/5b DO
    io sto in vacanza e sai perché,
    RE-7/5b DO SOL
    un burat---tino non può - Ma perché lui non può?
    DO
    Perché no!

    SOL
    Pinocchio, ma dove vai?
    SOL7 DO
    Pinocchio, che cosa fai?
    RE-7 SOL DO
    Pinocchio, la fantasia è solo una bugia.
    ...
    MI7 LA- RE-7/5b
    Natale e Pasqua, Befana e Ferragosto,
    DO
    sempre Domenica è per me,
    RE-7/5b DO
    e se Domenica non è,
    RE-7/5b DO SOL
    è festa uguale, lo so - Ma perché per noi no?
    DO
    Che ne so!

    SOL SOL7 DO LA-
    Naso di legno, cuore di stagno, burattino,
    RE- SOL DO
    quando diventerai un bimbo come noi.
    SOL SOL7 DO LA7
    Pan di mollica, scansafatica, dove vai?
    ER- DO RE- SOL DO
    Sono un burattino, non mi fermo mai!



    MICHELA
  • OFFLINE
    Rosmyworld
    Post: 5,467
    Post: 3
    Gender: Female
    New Entry
    00 2/12/2006 2:07 PM
    Re:

    Scritto da: ELIPIOVEX 10/02/2006 17.19
    Faccio pubblicità gratis al forum di Rosalba...
    www.freeforumzone.com/viewforum.aspx?f=46992
    tutto dedicato a Lady Oscar...

    A me personalmente ha sempre piaciuto molto (l'unica volta che ho tarmato fino allo svenimento mio papà perché mi comprasse il libro...) Chi mi conosce sa che non sono mai insistente (mi si compra con poco) ma quella volta non potevo stare senza quel libro!!!!





    Grazie carissima per la pubblicità [SM=g28002]

    Bellissima questa carrellata di ricordi, in particolare: Candy candy, Heidi, Dolce Remì, Holy & Benji [SM=x988165]

  • OFFLINE
    Chiara C.
    Post: 8,132
    Post: 22
    Gender: Female
    New Entry
    00 2/12/2006 6:36 PM
    Re:
    Che bei ricordi!!!!!!!!! Lo davanbo tutte le domeniche, di mattina, su canale5, insieme a tanti aoltri favolosi cartoni....ricordate?! Piccole donne, Tansor five, erano tutti contemporanei di Pinocchio!

    Scritto da: ELIPIOVEX 12/02/2006 12.36
    Non sono riuscita a trovare la sigla di Artù e i cavalieri della tavola rotonda però ho trovato la sigla di Pinocchio che mi piace di più:

    SOL SOL7 DO LA-
    Naso di legno, cuore di stagno, burattino,
    RE- SOL DO
    quando diventerai un bimbo come noi.
    SOL SOL7 DO LA7
    Pan di mollica, scansafatica, dove vai?
    ER- DO RE- SOL DO
    Sono un burattino, non mi fermo mai!

    SOL DO
    Con le mie scarpe di zuppa e pan bagnato,
    SOL DO
    il vestitino di carta colorato,
    MI7 LA-
    farò i dispetti a chi sarà cattivo,
    RE SOL4 SOL
    e sarò buono con chi mi dice bravo!

    SOL DO
    Faccio festa per trenta giorni al mese,
    SOL DO
    e il calendario per me lo sai non ha sorprese,
    MI7 LA- RE-7/5b
    Natale e Pasqua, Befana e Ferragosto,
    DO
    sempre Domenica è per me,
    RE-7/5b DO
    e se Domenica non è,
    RE-7/5b DO SOL
    è festa uguale, lo so - Ma perché per noi no?
    DO
    Che ne so!

    SOL
    Pinocchio, ma dove vai?
    SOL7 DO
    Pinocchio, che cosa fai?
    RE-7 SOL DO
    Pinocchio, la fantasia è solo una bugia.

    SOL DO
    Son piccolino lo so ma mi intrufolo dappertutto,
    SOL DO
    non ho paura però un po' me la faccio sotto,
    MI7 LA-
    sono una peste, dei grandi me ne infischio,
    RE SOL4 SOL
    e un terremoto farò sennò non provo gusto.

    SOL DO
    Che confusione laggiù spostatevi che mi impiccio,
    SOL DO
    io mi diverto di più se termina in un pasticcio,
    MI7 LA- RE-7/5b
    a lavorare, a scrivere, a studiare,
    DO
    ci mando gli altri senza me,
    RE-7/5b DO
    io sto in vacanza e sai perché,
    RE-7/5b DO SOL
    un burat---tino non può - Ma perché lui non può?
    DO
    Perché no!

    SOL
    Pinocchio, ma dove vai?
    SOL7 DO
    Pinocchio, che cosa fai?
    RE-7 SOL DO
    Pinocchio, la fantasia è solo una bugia.
    ...
    MI7 LA- RE-7/5b
    Natale e Pasqua, Befana e Ferragosto,
    DO
    sempre Domenica è per me,
    RE-7/5b DO
    e se Domenica non è,
    RE-7/5b DO SOL
    è festa uguale, lo so - Ma perché per noi no?
    DO
    Che ne so!

    SOL SOL7 DO LA-
    Naso di legno, cuore di stagno, burattino,
    RE- SOL DO
    quando diventerai un bimbo come noi.
    SOL SOL7 DO LA7
    Pan di mollica, scansafatica, dove vai?
    ER- DO RE- SOL DO
    Sono un burattino, non mi fermo mai!

  • OFFLINE
    $Chiaretta89$
    Post: 113
    Post: 111
    Gender: Female
    Amico Junior
    00 2/12/2006 6:52 PM
    alcuni di quelli che avete detto c'erano ancora quando ero un pò + piccola...xò io guardavo cartoni + moderni!!! [SM=x988236]
    anzi a dire la verità alcuni li guardo ancora...quando ho tempo,cioè una volta ogni 2 mesi!
  • OFFLINE
    Sibi83
    Post: 58
    Post: 58
    Gender: Female
    New Entry
    00 2/12/2006 9:27 PM
    Il telefilm di Licia, quello con Cristina D'Avena era il mio preferito in assoluto, mi piaceva anche il cartone, ma di meno.

    Poi i puffi, memole, l'incantevole creamy, gli snorky, David Gnomo, mila e shiro (ma contrariamente a tutti non mi piaceva!) i miny pony, sandy dai mille colori, lady oscar, gli amici cercafamiglia (lo adoravo), sibert, Maple town, arriva cristina (telefilm), siamo fatti così, candy candy, lady lowley (ricordo più creato da splendide cartelle e astucci nei primi anni delle elementari), gemelli nel segno del destino (o qualcosa del genere), principe valiant, flintstone...

    E poi, non è un cartone, ma avevo sviluppato una certa mania per Fantaghirò.
  • OFFLINE
    Rosmyworld
    Post: 5,477
    Post: 4
    Gender: Female
    New Entry
    00 2/12/2006 11:22 PM
    Sibi tu hai visto la finale del Principe Valiant?
    Anch'io lo guardavo ma non si arrivava mai alla fine con questo cartone [SM=g27994]

    Sibertt, la piccola foca: mitica...Io avevo una foca di peluce e l'avevo chiamata proprio così.

    Altri cartoni che guardavo erano: Mowgly il libro della Giungla e il Piccolo Lord.

  • OFFLINE
    ELIPIOVEX
    Post: 938
    Post: 669
    Gender: Female
    Amministratrice
    Amico Senior
    00 2/13/2006 2:28 PM
    Ho trovato David Gnomo



    e Trider G7




    MICHELA
  • OFFLINE
    (Rosy)
    Post: 897
    Post: 790
    Gender: Female
    Amministratrice
    Amico Senior
    00 2/13/2006 2:38 PM


    Anna dai capelli rossi...
  • OFFLINE
    sylvia70
    Post: 149
    Post: 149
    Gender: Female
    Amico Junior
    00 2/13/2006 7:58 PM
    Vi ricordate gli gnomi delle montagne? e per i robot, ho rivisto da poco alcune puntate su una tv privata di Vultus 5...
    Infine, da vero 'maschiaccio' all'epoca guardavo anche Supercar Gattigher, qualcuno se la ricorda, le 5 macchine che si combinavano per diventarne una sola?

    Silvia [SM=x988226]



    Silvia
  • OFFLINE
    -mary83-
    Post: 25
    Post: 25
    Gender: Female
    New Entry
    00 2/13/2006 11:17 PM
    Re:

    Scritto da: Sibi83 12/02/2006 21.27
    Il telefilm di Licia, quello con Cristina D'Avena era il mio preferito in assoluto, mi piaceva anche il cartone, ma di meno.

    Poi i puffi, memole, l'incantevole creamy, gli snorky, David Gnomo, mila e shiro (ma contrariamente a tutti non mi piaceva!) i miny pony, sandy dai mille colori, lady oscar, gli amici cercafamiglia (lo adoravo), sibert, Maple town, arriva cristina (telefilm), siamo fatti così, candy candy, lady lowley (ricordo più creato da splendide cartelle e astucci nei primi anni delle elementari), gemelli nel segno del destino (o qualcosa del genere), principe valiant, flintstone...

    E poi, non è un cartone, ma avevo sviluppato una certa mania per Fantaghirò.



    UHHHHHHHHH I TELEFILM DI CRISTINA D'AVENA... BELLISSIMIIIIII!!!! ANCHE A ME PICEVANO PIU' DEL CARTONE!!!!!
    BEH I PUFFI POI.... CON GARGAMELLA E IL GATTO BIRBA....
    DOLCISSIMI I MINI PONY....
    MILA E SHIRO, QUANTE RISATE CHE MI FACEVO!!!!!
    A PROPOSITO DI GEMELLI CITEREI ANCHE LE DUE GEMELLE TERRI E MEGGIE.... COME MI PIACEVANO.... NON RICORDO PERO' IL FINALE!!!!!
    CITEREI OCCHI DI GATTO, LE TRE SORELLE LADRE DI OPERE D'ARTE.... MI E' SEMPRE PIACIUTO.... BELLISSIMAA LA SIGLA CANTATA DA CRISTINA D'AVENA.... PECCATO CHE, A CAUSA DI UNA PROGRAMMAZIONE PIUTTOSTO BALLERINA, NON SONO MAI RIUSCITA A CAPIRE COME FINIVA.....
  • OFFLINE
    ELIPIOVEX
    Post: 951
    Post: 681
    Gender: Female
    Amministratrice
    Amico Senior
    00 2/14/2006 2:38 PM
    vultus 5




    in questo sito ci sono pure le trame delle 40 puntate fa conto te!
    www.encirobot.com/vult/vult-sint.html




    MICHELA
  • OFFLINE
    ELIPIOVEX
    Post: 952
    Post: 682
    Gender: Female
    Amministratrice
    Amico Senior
    00 2/14/2006 2:43 PM
    Occhi di gatto
    Neanch'io sono mai riuscita a capire come andava a finire...
    In un sito ho trovato la trama delle due puntate chiave... quando ad un soffio riescono a risalire il padre e la rivelazione all'amato di essere una delle gatte...
    Spero gradiate...




    ATHENAIE APHRODITE

    Le gatte hanno scoperto che un’importantissima statua greca, l’Athenaie Aphrodite, è la preda di molte organizzazioni che lavorano con opere d’arte rubate. 18 anni prima Heintz era venuto in possesso della statua e l’aveva nascosta nel relitto di una nave. Rui, Hitomi e Ai scoprono che per prendere la statua, collegata ad una bomba con un meccanismo sensibilissimo, occorrono tre quadri del padre, ma uno di questi è stato rubato da Cranaff. Le sorelline, così, riescono a recuperare facilmente i primi due quadri, mentre il terzo lo otterranno solo in seguito dallo stesso Cranaff, il quale con una scommessa con Hitomi perderà il quadro.

    IL “RITROVAMENTO”DI HEINTZ

    Rui e le sue sorelle sono giunte in una grande villa (seguite dalla polizia) in cui dovrebbe trovarsi il loro papà! Effettivamente, le tre ragazze incontrano un uomo identico ad Heintz che si scopre essere Cranaff! Egli è, infatti, il fratello gemello di Heintz, che geloso del successo del fratello non esitò a tradirlo e a farlo scappare in America! Dopo avere rivelato alle tre nipoti la sua identità, Cranaff si lascia morire nel rogo che scoppia nella villa! Le gatte mandano un loro biglietto da visita fra le fiamme come addio al loro unico zio!

    ECCOVI QUESTE EMOZIONANTISSIME BATTUTE

    Cranaff: io sono Cranaff. Questo non è un trucco, è il mio vero volto, io sono il fratello gemello di Michael Heintz. Alla fine sono stato sconfitto…Mi dispiace, ma Michael non c’è! Manterrò la mia parola! In cambio della sua prendete la mia vita, e poi vi regalerò la felicità.

    Ai: non ci credo…tu non puoi essere il fratello di papà, è tutto un dannato trucco![…] Hai fatto del male sia a papà sia a noi, non ti perdoneremo mai!

    ( Ai piange fra le braccia di Rui, segue un dialogo in cui Cranaff spiega cosa lo ha spinto a fare ciò che ha fatto e confessa di avere mandato Michael lontano, insieme alle syndacate)

    Cranaff: loro hanno intrappolato Michael insieme a me e sanno che lui possiede la chiave per recuperare Athenaie Aphrodite.Adesso che ho perso la scommessa, io e loro dobbiamo espiare le nostre colpe. Ciò che voglio offrirvi è la mia vita e la vostra felicità. Addio Occhi di gatto! Addio nipotine!

    Hitomi: Cranaff…

    Rui: Ai, osservalo… Anche se è da odiare per ciò che ha fatto a nostro padre, è pur sempre l’unico zio che abbiamo.

    ( il palazzo esplode, le gatte riescono a salvarsi, fra le grida di Toshio che urla” Salvate le gatte” e Ai piange)

    Hitomi: Che c’è Ai?

    Ai: non lo so…mi viene da piangere

    Rui: Cranaff… ha voluto redimersi prima di morire

    Occhi di gatto: ADDIO CRANAFF

    HITOMI E TOSHIO

    Hitomi-gatta, manda a Toshio un messaggio in cui scrive che lei e le sue sorelle hanno ottenuto ciò che volevano e che se lui vuole corrispondere il suo amore dovranno incontrarsi in riva al lago.

    Toshio si reca all’appuntamento, mala nebbia è molto fitta e lui non riesce a guardare la gatta in viso. Intanto lui le confida di amarla, ma di non volere rinunciare a Hitomi, e per questo vorrebbe dal più profondo del suo cuore che la sua fidanzata e la gatta fossero la stessa persona!

    La nebbia si dirada e i due si guardano finalmente in faccia…

    Toshio: …Hi..Hitomi?

    Hitomi: grazie di avere scelto Hitomi…ma la gatta è l’altra faccia di Hitomi e io sono entrambe, se la gatta non riuscita a rubarti il cuore tu non puoi rinunciare ad essere un poliziotto, mentre io sono una ladra, ora che mi ha scoperto io e te non possiamo più stare insieme.

    Grazie Toshio, non dimenticherò mai tutta la felicità che hai saputo donarmi… Addio.

    Toshio allora insegue Hitomi, che intanto se n’è andata fino all’aeroporto e le giura che la seguirà per sempre.

    Dopo qualche mese, infatti, Toshio riceve una lettera da Kamya (topaccio) che lo prega di andare subito in America, dove si trovano le sorelle Kisugi. Il ragazzo, che intanto ha dato le dimissioni, si reca all’aeroporto dove incontra il suo ex capo e tutti i suoi colleghi! Parte, ma una volta giunto a casa delle sorelle scopre che Hitomi ha perso la memoria a causa di una meningite virale e che non si ricorda affatto di lui! Poi, però, nel sentire la melodia di un carillon donatole dal ragazzo anni prima, va verso di lui e lo prega di portarla al mare ( luogo in cui le era stato donato il carillon). Qui i due si rincorrono fra le onde e con le ristate di Hitomi si conclude questa favolosa serie.



    MICHELA
3